tokenism : comunicato stampa

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

tokenism : comunicato stampa

Messaggio  Admin il Mer Lug 24, 2013 2:54 pm

Tokenism
Vi alleghiamo questo comunicato stampa e la nostra risposta:
Mozioni Omofobe 1995

dopo l'esito del voto in consiglio comunale di Verona di giovedi scorso, quando la contro-mozione proposta da De Robertis e Bertucco è stata bocciata con 19 voti contrari e 7 a favore, come gruppi GLBTE veronesi abbiamo pensato di fare una riunione allargata per discutere le prossime mosse, l'intento rimane quello dell'abrogazione della mozione 336 e il pieno riconoscimento dei diritti x le persone gay lesbiche e trans. Pensiamo che questo non riguardi solo noi colpiti in prima persona ma come molte altre questioni questa si inserisce in un panorama molto più ampio che riguarda tutt*, infatti l'atteggiamento di negazione di diritti da parte del consiglio comunale veronese lo si è riscontrato anche in altri ambiti ecco perchè allarghiamo e vi invitiamo

domani mercoledi 24 luglio alle ore 19.30 presso il campo sportivo Gigi Piccoli per parlarne tutt* insieme.

Circolo pink GLBTE Verona - Arcigay Pianeta Urano Verona - Milk Lgbt Center Verona - Arcilesbica Verona
La nostra risposta è questa:
Più che opportuna è una riunione delle associazioni delle minoranze sessuali veronesi e dei loro alleati dopo lo smacco patito il 18 Luglio 2013, ma notiamo che si commette un errore nel comunicato stampa che in lingua inglese viene detto 'tokenism = far figurare solo pro forma'.
Infatti il comunicato stampa parla sì di 'gruppi GLBTE veronesi' (riteniamo che la sigla GLBTE debba interpretarsi come normalmente fa il Circolo Pink, ovvero come 'Gay, Lesbiche, Bisessuali, Transessuali, Eterosessuali'), ma recita anche: 'l'intento rimane (...) il pieno riconoscimento dei diritti x le persone gay lesbiche e trans'.
Ovvero, le associazioni firmatarie avranno magari la composizione indicata dalla sigla, ma la loro politica non si occupa di tutte le persone citate. Nella misura in cui il Circolo Pink si occupa di questioni che non riguardano solo le minoranze sessuali, anche gli eterosessuali trovano la loro soddisfazione (la si promette anche nella prossima riunione) - ma le persone bisessuali sono condannate all'invisibilità, non solo dalla società eterosessista e monosessista, ma anche dalle scelte dei firmatari del comunicato stampa qui criticato. Nel migliore dei casi, diventano i sostenitori di politiche pensate per altre persone - portatori d'acqua, si diceva un tempo.
Questo è un problema che va oltre il non aver coinvolto il Gruppo Lieviti, anch'esso parte della realtà delle minoranze sessuali veronesi. Ignorare le persone bisessuali ed i loro problemi significa solo mettere in evidenza i limiti della propria inclusività.
Sullo stesso tema ricordiamo i nostri precedenti post:
http://bisessualitaliani.blogspot.it/2013/07/un-comunicato-stampa-da-migliorare.html
http://bisessualitaliani.blogspot.it/2013/07/un-altro-comunicato-stampa-di-pessima.html
Gruppo Lieviti
avatar
Admin
Admin

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 02.08.09
Età : 54
Località : Verona

Vedi il profilo dell'utente http://bisessualitaliani.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum